Igiene delle mani - Tutto quello che devi sapere

In questo periodo, caratterizzato dalla diffusione del nuovo Covid-19, è molto sentita la necessità di avere sempre con sé dei prodotti per l’igiene delle mani per proteggersi da batteri, virus e sporcizia, soprattutto quando si viene a contatto con superfici pubbliche (le maniglie delle porte, i sedili dell’autobus, le aree comuni nelle aziende, ecc…).

prodotti igiene mani

Ecco cosa dovresti sapere per tutelare la tua salute e prevenire le infezioni da contatto, senza cedere agli allarmismi.

Il sapone rimane la prima scelta

Lavare le mani con una frequenza regolare e in modo corretto, utilizzando un sapone, preferibilmente contenente igienizzante, è considerato il mezzo di prevenzione delle infezioni più efficace.

Il disinfettante per le mani

Qualora non fosse possibile lavarsi le mani, è possibile ricorrere ad un prodotto disinfettante. Non tutti però hanno la stessa efficacia: occorre, infatti, che il prodotto sia a base alcolica e che venga usato su mani asciutte. L'alcol agisce direttamente sulla vitalità dei microrganismi, uccidendone una buona parte. In etichetta questa sostanza può essere indicata in vari modi (isopropanolo, alcohol denat, etanolo, 1-propanolo) e deve essere presente in una concentrazione tra il 70% e il 95% per svolgere la propria funzione contro batteri, virus e funghi, anche se non necessariamente una % maggiore è sinonimo di maggiore efficacia. L’OMS (L’Organizzazione Mondiale della Sanità), nelle sue indicazioni sulla produzione di gel a base alcolica, suggerisce una soluzione a base di etanolo all’80% o a base di isopropanolo al 75%.

Posso usare un igienizzante per la pulizia delle mani?

Gli igienizzanti a base alcolica aiutano a ridurre rapidamente i germi presenti sulle mani, ma non li eliminano del tutto. Inoltre non sono indicati per la pulizia delle mani sporche o per rimuovere le sostanze chimiche dannose. In questi casi bisogna lavarsi le mani con acqua e sapone.

Ecco come usare correttamente le due tipologie di prodotto. 

lavarsi correttamente le mani

I disinfettanti per le mani sono efficaci contro il coronavirus?

La risposta sembra essere affermativa. Test effettuati su altre tipologie di coronavirus già noti dimostrano che questi virus possono sopravvivere su oggetti e superfici per un periodo che varia da qualche ora ad alcuni giorni, e che le soluzioni a base di alcol sono efficaci per ridurre il numero di microrganismi. Non è detto, però, che queste situazioni osservate in laboratorio si verifichino anche nel quotidiano, dove i fattori ambientali sono molto meno controllabili. Comunque, ad oggi, non ci sono dati che confermano che il contagio da Covid-19 possa avvenire tramite oggetti.

I pacchi provenienti dalla Cina sono pericolosi?

Anche se è improbabile che le spedizioni dalla Cina costituiscano un pericolo, per precauzione ti consigliamo di lavarti le mani dopo aver maneggiato il pacco (o di utilizzare un gel a base d'alcol in mancanza di acqua e sapone). Evita anche di toccare bocca, occhi e volto in generale e tratta le superfici coinvolte con disinfettanti spray o con alcol denaturato. In ogni caso, i pacchi provenienti dalla Cina possono avere tempi di spedizione abbastanza lunghi: controlla i tempi di consegna del pacco attraverso il sistema di tracciamento, se son passati più di 10 giorni puoi stare tranquillo.

Scopri subito i prodotti della gamma Nuova Laig più indicati per detergere e igienizzare le mani e le superfici.